Non esiste il Capitalismo Buono

Ogni giorno la povertà aumenta in tutto il mondo, mentre le grandi fortune crescono esponenzialmente: i capitalisti degradano sempre più il pianeta e riducono in schiavitù e reificano altri esseri viventi. Escludono milioni di esseri umani da una vita sana e dignitosa. Sterminano specie ed ecosistemi. Milioni di esseri umani, impoveriti dal saccheggio perpetrato dalle multinazionali che capitalizzano sulla distruzione di montagne … Continua a leggere

Dissidenti in Iran e in Palestina: trova le differenze

Perché i palestinesi che partecipano a proteste settimanali lungo la barriera di confine, sono meno coraggiosi o meno giustificati dei manifestanti iraniani?Dobbiamo chiamare le cose con il loro nome. I palestinesi e la manciata di israeliani che combattono l’occupazione sono dissidenti. Così dovrebbero essere chiamati. Sono dissidenti che si oppongono al regime. Sono dissidenti come chiunque si oppone a qualsiasi regime tirannico e meritano … Continua a leggere

C’è solo una ragione per cui Ahed Tamimi rimane in prigione

Il 15 dicembre un cecchino dell’esercito israeliano ha sparato un colpo ad un a dolescente palestinese di 14 anni, Mohammed al-Tamimi. L’incidente è avvenuto durante la manifestazione settimanale nel villaggio di Nabi Saleh, un luogo in cui le autorità israeliane hanno progressivamente sottratto terra e risorse idriche a beneficio del vicino insediamento di Halamish. Al-Tamimi è stato gravemente ferito dal proiettile di gomma che … Continua a leggere

“L’indipendenza è illegale e continuerà ad essere perseguitata con tutti i mezzi”

Abbiamo parlato con Antom Santos, un militante nei movimenti popolari ed ex prigioniero galiziano indipendentista. Tra novembre e dicembre del 2011, un’operazione di polizia condotta in Galizia si è conclusa con diversi attivisti indipendentisti imprigionati e accusati di appartenenza alla Resistenza Galiziana. Tra i detenuti c’era Antom Santos, con il quale abbiamo parlato dell’esistenza di prigionieri politici in Spagna, del processo … Continua a leggere

Tutti “glifosatizzati”: La storia vi giudicherà, signori e signore

La data di lunedì 27 novembre 2017 segna una pietra nera nel calendario europeo di ladri e farabutti: la Commissione europea ha votato il rinnovo per 5 anni dell’autorizzazione all’uso del glifosato, un prodotto tossico, cancerogeno e superfluo (“conforto”, dicono) prodotto dalla piovra  Monsanto-Bayer. Così, i rappresentanti di 18 dei 28 Stati membri dell’UE hanno votato a favore, correndo il … Continua a leggere

29 novembre: 70 anni di solitudine dei Filistei

Un piccolo paese ricco di storia. Chiamiamolo X. Questo paese ha visto in tre millenni tutti gli invasori, tutti gli occupanti, tutti i liberatori possibili. Quasi tutti invocavano un’entità immaginaria con diversi nomi, quello che di solito chiamiamo un dio. L’impero di cui questo paese è stato parte per più tempo nella storia – lo chiamiamo Y – lo ha controllato per quattro secoli e un anno. Un … Continua a leggere

“Non si tratta solo della Catalogna: ma della democrazia stessa”

La Catalogna è oggi il solo territorio dell’Unione Europea cui è stata negata la legge suprema a favore della quale hanno votato i suoi cittadini, il parlamento che i suoi cittadini hanno eletto, il presidente che tale parlamento ha eletto e il governo che tale presidente ha nominato nell’esercizio dei suoi poteri. Agendo in modo arbitrario, antidemocratico e, secondo me, illegale, lo … Continua a leggere

Creme solari, attenzione ai disgregatori endocrini : Ecco le marche tossiche e non

Lo studio di un’organizzazione danese di consumatori THINK Chemicals segnala alcune delle marche di creme solari che contengono disgregatori endocrini, allergeni o inquinanti ambientali, ed altre che invece sono prive di tali sostanze. Essendo a fine agosto forse l’articolo sarebbe stato più utile qualche mese fa, ma il tema è sempre e comunque attuale. Essendo allergica al termine consumatori, userò la parola utilizzatori, ma … Continua a leggere

Venezuela – Assemblea Nazionale Costituente: Cosa si vota il 30 luglio?

“Il popolo del Venezuela è il depositario del potere costituente originale, nell’esercizio di tale potere può convocare un’Assemblea Nazionale Costituente, al fine di trasformare lo stato, creare un nuovo ordinamento giuridico e redigere una nuova costituzione”. Art. 347, Costituzione della Repubblica Bolivariana del Venezuela. Domenica prossima, in ognuno degli stati del paese caraibico, si terranno le elezioni per la formazione dell’Assemblea … Continua a leggere

Vaccini: I documenti segreti dell’AIFA sulle reazioni avverse

Si tratta di «rapporti clamorosi tenuti finora riservati dal Ministero della salute e dall’Agenzia del farmaco». Lo rivela il Codacons, il coordinamento delle associazioni per la difesa dell’ambiente e dei diritti degli utenti e dei consumatori. Il Codacons, il coordinamento delle associazioni per la difesa dell’ambiente e dei diritti degli utenti e dei consumatori, ha reso pubblici alcuni documenti che metterebbero … Continua a leggere