Il Cile elegge il capitano del pedalò*

Il filosofo francese Michel Feher ha appena pubblicato un libro (Le temps des investis. Essai sur la nouvelle question sociale) in cui analizza il modo in cui il centro di gravità del capitalismo è passato dalle imprese industriali ai mercati finanziari. Secondo Feher, questo invita a riorganizzare le lotte sociali in funzione di tale spostamento. Da parte sua, Vladimir Ilich Ulianov – … Continua a leggere

L’ignoranza sul popolo Mapuche

Spett. On. José Antonio Kast*, ho letto alcune puerilità sul popolo Mapuche esposte da German Becker, Diego Paulsen y Carlos Larraín**, che dicevano, “qui si sta incoraggiando l’impunità“, riferendosi a Machi Linconao. Un chiaro esempio di due pesi e due misure, dal momento che suo figlio ha investito una persona che è morta, si è dato alla fuga ed è scappato impunito… … Continua a leggere

Pronunciamento congiunto del CNI e dell’EZLN per la libertà della sorella mapuche Machi Francisca Lincolao Huircapan

Al popolo Mapuche: Al popolo cileno: Alla Sesta Internazionale: Ai media: I popoli, le nazioni e le tribù che compongono il Congresso Nazionale Indigeno inviano un saluto fraterno e solidale alla Machi Francisca Lincolao Huircapan, del popolo Mapuche in Cile, imprigionata dal 30 marzo 2016. Sappiamo che lo sciopero della fame nella resistenza portato avanti dalla compagna Machi Francisca mira a … Continua a leggere

Il Congresso del Cile qualifica Augusto Pinochet come “dittatore artefice di un apparato di Stato terrorista”

Con una larga maggioranza, la Camera ha approvato una risoluzione che dichiara Pinochet “architetto di un apparato di stato terrorista”. Inoltre chiede al Ministero della Difesa di vietare tributi all’interno delle forze armate. La Camera dei Deputati ha approvato una risoluzione in cui dichiara Augusto Pinochet come il governante più ‘Violento e criminale’ che abbia avuto il Cile nella sua storia. L’iniziativa … Continua a leggere

E nel letto di LuCIA… Berta continuava a filare…

Avvertenza per i lettori: non è intenzione dell’autore dell’articolo imporre il proprio punto di vista ricorrendo a trucchetti ed espedienti retorici, ma piuttosto fornire chiavi di lettura e di interpretazione che possano stimolare letture e ricerche per approfondire la storia di questo nostro più o meno recente passato che non è certamente scollegato dal nostro presente. Se l’interpretazione si presta … Continua a leggere

Perché Henry Kissinger è ancora libero?

L’11 settembre 2013 centinaia di migliaia di cileni hanno ricordato solennemente il quarantesimo anniversario dell’atto terroristico avvenuto nella loro nazione. Fu in quella data del 1973, che l’esercito cileno armato da generosi finanziamenti ed armi fornite dagli Stati Uniti con il sostegno della CIA e di altri agenti, rovesciarono il governo democraticamente eletto del socialista moderato Salvador Allende. Poi vennero … Continua a leggere

CILE: Resistenza Linguistica Mapuche

Ramtukan (Intervista) Resistenza linguistica Mapuche nella voce di una leader: intervista a Elisa Loncon Antileo Mapuce zomo weycafe igkanielu mapuzugun   Elisa Loncon Antileo (nella foto) è una donna mapuche, linguista, membro della Rete per i diritti educativi e linguistici dei popoli indigeni in Cile, difende e parla il Mapuzugun oltre al castigliano e l’inglese. E’ anche un’accademica presso l’Università di … Continua a leggere