Piigs: al cinema le verità scomode sull’euro

Tratto da una storia vera. Tutto quello che c’è da sapere sull’euro, ma non si è mai osato chiedere. Esce nelle sale italiane il 27 aprile il film documentario “Piigs”, che racconta le verità scomode sull’euro e sull’austerity. È finalmente giunto il momento di porsi delle domande, non è vero? Piigs, ovvero sia “maiali”, sono stati definiti così dall’Economist e … Continua a leggere

Il Quarto Reich tedesco bombarda di nuovo l’Italia

by Seyan L‘Italia è da un lato un Protettorato del Quarto Reich merkeliano e della tecnocrazia UE, dall’altro è una colonia dell’Impero della Cabala Massonico-Finanziaria. L’Italia e le sue ricchezze sono da tempo nel mirino criminale delle locuste neoliberiste e neofeudali. Recentemente il Consiglio tedesco degli esperti economici del Reichsminister alle Finanze Wolfgang Schäuble ha proposto il bail-in sui titoli … Continua a leggere

Addavenì Roosevelt, ma per ora ci sono i padroni di Matteo

Sarà anche meno simpatico di prima, però è stato bravo, Matteo. Li ha messi tutti nel sacco: Bersani, Letta, Berlusconi. Poi ha fatto il Jobs Act, rottamando quel che restava dei diritti del lavoro, in un paese devastato dal rigore indotto dall’Eurozona. Quindi ha regalato a BlackRock metà di Poste Italiane, società che andava benissimo e fruttava ogni anno quasi … Continua a leggere

«Nel mezzo del cammin di nostra vita “ci ritrovam” per una selva oscura, ché la diritta via era smarrita.»

Negli anni 90 l’Italia era la quinta potenza mondiale. Eppure la costituzione era la stessa di adesso…Meditate… di jedanews.it Dell’Italia nel dopoguerra non era rimasto quasi più nulla, una nazione che aveva il PIL del Bangladesh, e che doveva decidere in che direzione andare per risollevarsi. Da quando i padri fondatori, seduti sulle macerie hanno stilato la Costituzione più bella del mondo che … Continua a leggere

Prima hanno distrutto l’industria, poi il reddito, e ora si prendono i risparmi

Nino Galloni da Città di Castello torna a parlare del processo di impoverimento delle famiglie che ora, dopo avere riguardato – attraverso l’Euro – la deindustrializzazione del nostro Paese, grazie al Bail-In, aggredisce i nostri risparmi. Ecco il video di Byoblu Qui sotto, nel testo, uno stralcio del suo discorso: Quello che ci resta in tasca Si confonde il Pil … Continua a leggere

STOP TTIP – TG LA7: i profughi non scappano dalla guerra, bensì dall’ austerity imposta dal FMI a favore delle multinazionali in nord Africa

TG LA7 ore 13 e 30 oggi (altro ieri per voi che leggete): “la maggior parte dei profughi del Mali sono contadini che hanno perso la terra a causa delle Multinazionali e puntano all’Italia per ricominciare daccapo come agricoltori” Vi rendete conto? Altro che scappare dalla guerra, questi scappano dall’AUSTERITY che è stata imposta in tutto il nordafrica dal Fondo … Continua a leggere

LE ELEZIONI FINLANDESI SMASCHERANO LA PERFIDA MALIZIA DEL MAINSTREAM

L’Europa sta vivendo una crisi senza precedenti, umiliata e vilipesa da masnadieri ipocriti ed infingardi del calibro di Mario Draghi e Wolfang Schaeuble, pericolosi nemici della democrazia oramai da tempo smascheratisi. Ricordate Orwell? “La guerra è pace”, “La libertà è schiavitù”, “L’ignoranza è forza”. Aggiungete ora un nuovo slogan: “L’Antieuropeismo è europeismo”. Riflettete insieme a me. Quale messaggio veicolano di … Continua a leggere

Quello che la vicenda della Grecia ci insegna e quello che i media non ci dicono

di Luciano Lago La cronaca di quello che accade in Europa in queste settimane ci fornisce lo spunto per fare delle considerazione circa i principi e le nuove regole non scritte su cui sono basati di fatto il funzionamento degli Stati ed i rapporti fra questi ed il mercato. Da ogni vicenda si possono ricavare degli insegnamenti . La vicenda … Continua a leggere

CRONOLOGIA DELLA CRISI 2007-2012: COME LA SHOCKTERAPIA DELL’EURO FU INTRODOTTA IN EUROPA.

Riceviamo e pubblichiamo un nuovo prezioso contributo di Mario D’Aloisio Quella che segue è una fedele e precisa ricostruzione della “crisi” nel quinquennio 2007-2012. Lo sanno anche i muri, oramai. La storia dell’euro è inizialmente quella di un accumulo spropositato di debito privato, soprattutto estero, nei paesi investiti dal fenomeno del credito facile, il preludio all’esplosione di una bomba ad … Continua a leggere

La Francia indica la via: ecco perché l’Italia può uscire dal Trattato di Maastricht

Il diritto internazionale con la Convenzione di Vienna è molto chiaro al riguardo… di Cesare Sacchetti Nell’Europa degli interessi e dell’austerità sociale, se avrete la sfortuna di essere italiani, ciprioti o greci conterete meno del due di coppe e dovrete allinearvi senza discutere a tutti gli ordini e direttive che calano da Bruxelles con buona pace dell’integrazione forzata europea che … Continua a leggere