Dottrina esoterica di Vadim Zeland

Estratto dall’articolo di Vadim Zeland “la cultura di una morte lenta” La gente non se ne accorge di ammalarsi e di morire nella maniera più stupida La gente non se ne accorge di ammalarsi e di morire in maniera stupida, a causa dell’assenza di un’elementare cultura della nutrizione. Da quando sono apparsi questi tre componenti: la farina bianca, la margarina e il … Continua a leggere

Trump a Davos: globalizzazione addio?

A 18 anni dallo storico intervento di Bill Clinton, Donald Trump potrebbe chiedere nuove regole di Guido Salerno Aletta E’ una edizione cruciale, quella del World Economic Forum che si apre il 23 gennaio a Davos. E’ in gioco la tenuta dei paradigmi della globalizzazione fondata sugli squilibri commerciali, sulle asimmetrie finanziarie, sull’accumulo di debiti crescenti verso l’estero da parte di … Continua a leggere

Le regole della vita secondo un maestro buddista

Miyamoto Musashi era un famoso guerriero samurai, vissuto durante l’epoca feudale giapponese. È autore della famosissima opera Il libro dei cinque anelli ed è conosciuto anche per aver stilato una lista di regole della vita due settimane prima di morire. In qualità di guerriero orientale, per Miyamoto la lotta era molto più di un combattimento. I samurai, infatti, attribuiscono un grande valore … Continua a leggere

KATE PERRY e il cibo preferito dall’élite

Il cannibalismo propagandato nel nuovo singolo “Bon Appétit”! Inquietante il nuovo singolo di Katy Perry, Bon Appétit dove viene propagandato apertamente il CANNIBALISMO. Pratica confermata dall’intervista rilasciata ad una radio francese che riportiamo di seguito. La carne umana è la carne più raffinata del mondo, secondo Katy Perry, che mette il “sapore squisito” della carne fino a “la natura tabù del … Continua a leggere

ARRESTI DI MASSA? “Fusse ca fusse la vorta bbona!”

Sebirblu, 19 gennaio 2018 Eh sì, cari Lettori, lasciatemi un po’ scherzare sulla simpatica frase di Nino Manfredi, perché questo ritornello si ripete ormai da troppi anni, senza alcun vero riscontro all’orizzonte. Ora, ed è per questo che ho tradotto quasi per intero il testo scritto dal dr. Michael Salla, sembra proprio che qualcosa si muova, finalmente, alla luce di parecchie testimonianze ed indizi che … Continua a leggere

Dopo 13818 – 82 FR 60839, e dopo questa “ultima ora”, i media non esistono più

di PAOLO BARNARD paolobarnard.info Officials confirm there’s a secret report showing abuses of spy law Congress voted to reauthorize this week. If this memo had been known prior to the vote, FISA reauth would have failed. These abuses must be made public, and @realDonaldTrump should send the bill back with a veto. https://t.co/BEwJ9EyIq0 — Edward Snowden (@Snowden) January 19, 2018 … Continua a leggere

Carlos Castaneda: 4 preziosi insegnamenti dell’antropologo sciamano

Oggi è conosciuto perlopiù come sciamano, osannato da molti, criticato da altri, amato, odiato, mal interpretato, mitizzato. Ma chi era davvero Carlos Castaneda? E soprattutto è davvero importante saperlo? A livello biografico le informazioni sono incerte perché la sua intera vita è ammantata di mistero. A quanto pare il nome originario era Carlos César Salvador Aranha Castañeda, nato a Cajamarca, Perù, il 25 … Continua a leggere

Il modello tedesco? una enorme FAKE NEWS… la società del malessere

Viaggio nella Germania che ha subito gli effetti della globalizzazione, dell’immigrazione selvaggia e della deNazificazione. La propaganda europeista da anni martella le opinioni pubbliche dei 28 veicolando la (falsa) convinzione che la Germania sia il più grande successo dell’Eurozona e che le sue ricette applicate in società ed economia dovrebbero essere assunte a modelli di riferimento per l’intera comunità europea. La realtà … Continua a leggere

Non si può più nascondere l’impoverimento dei Paesi occidentali

Il periodo d’oro sta lentamente svanendo, il divario tra poveri e ricchi aumenta, gli Stati Uniti e la Gran Bretagna si stanno trasformando dalle “vetrine dell’umanità” a focolai di povertà. Il periodo d’oro sta lentamente svanendo, il divario tra poveri e ricchi aumenta, gli Stati Uniti e la Gran Bretagna si stanno trasformando dalle “vetrine dell’umanità” a focolai di povertà. … Continua a leggere

Voglio darvi alcuni numeri…

Alberto Bagnai commenta l’ingerenza di Moscovici sul voto in Italia Il Commissario europeo Moscovici, intervenendo in una conferenza stampa, ha dichiarato di essere “molto preoccupato” per il futuro politico dell’Italia che genererebbe, dal suo punto di vista, un rischio per l’Unione Europea e per la zona euro qualora il voto premiasse le forze che chiedono lo sforamento del 3%. Un’interferenza … Continua a leggere