Una profezia di 70 anni fa: La Terra sara’ spazzata da onde elettriche Cosmiche di straordinaria intensità

(traduzione automatica)

Peter Konstantinov Deunov, noto anche come Beinsa Douno, nato nel 1886 e che in seguito scomparso nel 1944, ha lasciato una profezia che aveva ottenuto attraverso uno stato di trance base. La profezia è stata quindi datato 1944, pochi giorni prima della sua morte, avvenuta nel dicembre dello stesso anno. La profezia Beinsa Douno coincide molto bene con i tempi che stiamo attraversando in questo momento, in relazione al cambiamento di coscienza, i cambiamenti della terra e la nostra età dell’oro. Allora, Douno era consapevole e ha insegnato che ci stavamo muovendo nell’era dell’Acquario, come per il sistema di età astrologico.

terraLa profezia

“Durante il passare del tempo, la coscienza dell’uomo ha attraversato un periodo molto lungo di oscurità. Questa fase, che gli indù chiamano ‘Kali Yuga’, è sul punto di finire. Ci troviamo oggi al confine tra due epoche: quella del Kali Yuga e quella della Nuova Era che stiamo entrando.

Un graduale miglioramento è già in corso nei pensieri, sentimenti e atti di esseri umani, ma ognuno sarà presto soggiogato a fuoco divino, che purificare e prepararli per quanto riguarda la Nuova Era. Così l’uomo si eleverà ad un grado superiore di coscienza, indispensabile per il suo ingresso alla nuova vita. Questo è ciò che si capisce da ‘Ascension’.

Alcuni decenni passeranno prima che questo Fuoco verrà, che trasformerà il mondo portando una nuova morale. Questa immensa onda proviene dallo spazio cosmico e inonderà tutta la terra. Tutti coloro che tentano di opporsi verranno portati via e trasferiti altrove.

Anche se gli abitanti di questo pianeta non tutti si trovano allo stesso grado di evoluzione, la nuova ondata sarà sentita da ciascuno di noi. E questa trasformazione non solo toccherà la terra, ma l’insieme del cosmo intero.

La cosa migliore e unica che l’uomo può fare ora è quella di trasformare se stessi verso Dio e migliorare se stesso consapevolmente, tanto da elevare il livello vibratorio, in modo da trovare se stesso in armonia con la potente ondata che presto lo sommergerà.

Il Fuoco di cui parlo, che accompagna le nuove condizioni offerte per il nostro pianeta, può ringiovanire, purificare, ricostruire tutto: la questione sarà perfezionata, il vostro cuore sarà liberato dall’angoscia, dai problemi, dalle incertezze, e diventerà luminoso; tutto sarà migliorato, elevato; i pensieri, i sentimenti e gli atti negativi saranno consumati e distrutti.

La tua vita presente è una schiavitù, una prigione pesante. Capire la vostra situazione e liberare se stessi da essa. Vi dico questo: uscire dal carcere! Sono ‘davvero dispiaciuto di vedere così tanti notizie fuorvianti, tanta sofferenza, tanta incapacità di capire dove sta la propria e vera felicità.

Tutto ciò che è intorno a voi presto crollerà e scomparà. Nulla sarà lasciato di questa civiltà, né la sua perversione; tutta la terra sarà scossa e non verrà lasciata traccia di questa cultura erronea che mantiene gli uomini sotto il giogo dell’ignoranza. I terremoti non sono solo fenomeni meccanici, il loro obiettivo è anche quello di risvegliare l’intelletto e il cuore degli esseri umani, in modo che essi si liberano dai loro errori e delle loro follie e che comprendano che non sono soli nell’universo.

Il nostro sistema solare è ora attraversando una regione del cosmo dove una costellazione che fu distrutta ha lasciato il segno, la sua polvere. Questo attraversamento di uno spazio contaminato è fonte di avvelenamento, non solo per gli abitanti della terra, ma per tutti gli abitanti degli altri pianeti della nostra galassia. Solo i soli non sono influenzati dalla influenza di questo ambiente ostile. Questa regione è chiamata “la zona tredicesima”; si chiama anche “la zona di contraddizioni”. Il nostro pianeta è stato racchiuso in questa regione per migliaia di anni, ma finalmente ci stiamo avvicinando l’uscita di questo spazio di oscurità e siamo sul punto di raggiungere una regione più spirituale, in cui gli esseri più evoluti vivono.

La terra sta seguendo un movimento ascendente e tutti dovrebbero sforzarsi di armonizzarsi con le correnti di ascensione. Coloro che rifiutano di sottomettere se stessi a questo orientamento perderanno il vantaggio e le buone condizioni che vengono offerte in futuro per elevarsi. Essi rimarranno indietro nell’evoluzione e devranno attendere decine di milioni di anni per la venuta di una nuova ondata crescente.

La terra, il sistema solare, l’universo, tutti sono stati messi in una nuova direzione sotto l’impulso di amore. La maggior parte di voi considerano ancora l’amore come una forza irrisoria, ma in realtà, è la più grande di tutte le forze! Il denaro e il potere continuano ad essere venerati, come se il corso della vostra vita dipendesse da questo. In futuro, tutti saranno sottomessi all’Amore e tutto si servirà di esso. Ma è attraverso la sofferenza e le difficoltà che la coscienza dell’uomo sarà risvegliata.

Le terribili predizioni del profeta Daniele scritte nella Bibbia riguardano l’epoca che si sta aprendo. Ci saranno inondazioni, uragani, incendi e terremoti giganteschi a spazzare via tutto. Il sangue scorrerà in abbondanza. Ci saranno rivoluzioni; terribili esplosioni risuoneranno in numerose regioni della terra. Là dove c’è la terra, l’acqua verrà, e la dove non c’è l’acqua, la terra prenderà il suo posto. Dio è amore; ma abbiamo a che fare qui con un castigo, una risposta dalla natura contro i crimini perpetrati dall’uomo fin dalla notte dei tempi contro sua Madre; la terra.

Dopo queste sofferenze, quelli che si saranno salvati, formeranno la nuova l’elite e conosceranno l’età dell’oro, l’armonia e la bellezza illimitata. Così mantenete la pace e la vostra fede quando arriva il momento della sofferenza e del terrore, perché è scritto che neppure un capello cadrà dalla testa del giusto. Non scoraggiatevi, è sufficiente seguire il lavoro di perfezione personale.

Non avete idea di che futuro grandioso che vi attende. E per la Nuova Terra vedrà presto il giorno designato. In pochi decenni il lavoro sarà meno impegnativo, e ognuno avrà il tempo di confrontarsi con attività spirituali, intellettuali e artistiche. La questione del rapporto tra l’uomo e la donna sarà finalmente risolta in armonia; ciascuno con la possibilità di seguire le proprie aspirazioni. Le relazioni di coppie saranno fondate sul reciproco rispetto e stima. Gli esseri umani viaggiano attraverso i diversi piani dello spazio e nelle profondità dello spazio intergalattico. Essi studiano il loro funzionamento e saranno rapidamente in grado di conoscere il mondo divino, alla fusione con il Capo dell’Universo.

La nuova era è quella della sesta razza. Il destino degli uomini è quello di prepararsi per essa, per accoglierla e viverla. La sesta gara si costruirà attorno all’idea di Fraternità. Non ci saranno più conflitti e interessi personali; la singola aspirazione di ognuno sarà quella di conformarsi alla Legge dell’Amore. La sesta gara sarà quella dell’Amore. Un nuovo continente sarà formato per esso. Emergerà dal Pacifico, in modo che l’Altissimo può finalmente stabilire il suo posto su questo pianeta.

I fondatori di questa nuova civiltà, li chiamano ‘Fratelli dell’Umanità’ o anche ‘Bambini dell’amore‘. Saranno incrollabili per il bene e rappresenteranno un nuovo tipo di uomini. Uomini che formeranno una famiglia, come un grande corpo, ed ogni persona rappresenta un organo in questo corpo. Nella nuova razza, l’Amore si manifesterà in modo così perfetto, che l’uomo di oggi può avere solo una vaga idea.

La terra rimarrà un terreno favorevole per lottare, ma le forze delle tenebre si ritireranno e la terra sarà liberata da loro. Gli esseri umani, visto che non vi è altra strada per se stessi, si impegneranno al percorso della vita nuova, quella della salvezza. Nel loro orgoglio insensato, alcuni, alla fine confideranno di continuare sulla terra una vita che l’ordine divino condanna, ma ognuno finirà per capire che la direzione del mondo non appartiene più a loro.

Una nuova cultura vedrà la luce del giorno, si riposerà su tre principali basi: l’elevazione della donna, l’elevazione del mite e dell’umile e la tutela dei diritti dell’uomo.

La luce, il bene e la giustizia trionferanno; è solo una questione di tempo. Le religioni devono essere purificatrici. Ciascuna contiene una particella dell’Insegnamento dei Maestri della Luce, ma oscurata dalla fornitura incessante di deviazione umana. Tutti i credenti dovranno unirsi e mettersi d’accordo con quella principale, quello di mettere Amore come la base di tutta la fede, qualunque essa sia. L’amore e la fraternità è la base comune! La terra sarà presto spazzata da straordinarie rapide ondate di  energia cosmica elettrica. Tra qualche decennio a cominiare da ora, esseri che fanno del male e portano fuori strada gli altri non saranno in grado di sostenere la loro intensità. Essi saranno così assorbiti dal Fuoco Cosmico che consumerà il male che essi possiedono. Poi si pentiranno perché è scritto che “ogni carne glorificherà Dio”.

Nostra madre, la terra, saprà sbarazzarsi da uomini che non accettano la nuova vita. Lei li respinge come la frutta danneggiata. Essi saranno presto di non essere in grado di reincarnarsi su questo pianeta; criminali inclusi. Solo coloro che possiedono amore in essi rimarranno.

Non c’è nessun luogo sulla terra che non è sporcato con sangue umano o animale; lei deve quindi presentare una purificazione. Ed è per questo che certi continenti saranno immersi, mentre altri verranno in superficie. Gli uomini non sospettano da quali pericoli sono minacciati. Essi continuano a perseguire gli obiettivi futili e di ricercare il piacere. Al contrario quelli della sesta razza saranno consapevoli della dignità del loro ruolo e rispettosi di ciascuno e della libertà. Sapranno nutrirsi esclusivamente con prodotti del regno vegetale. Le loro idee avranno il potere di circolare liberamente come l’aria e la luce dei nostri giorni.

Le parole «Se non sono rinati» si applicano per la sesta gara. Leggi il capitolo 60 di Isaia si riferisce alla venuta della sesta razza, la Razza dell’Amore.

Dopo le tribolazioni, gli uomini cesseranno di peccare e troveranno ancora una volta la via della virtù. Il clima del nostro pianeta sarà moderato ovunque e non esisteranno più variazioni brutali. L’aria diventerà nuovamente pura, come la stessa acqua. I parassiti scompariranno. Gli uomini potranno ricordare le loro precedenti incarnazioni e avranno il piacere di notare, che si sono finalmente liberati dalla loro condizione precedente.

Nello stesso modo in cui ci si libera dei parassiti e foglie morte sulla vite, in modo da agire gli esseri evoluti, per preparare gli uomini a servire il Dio dell’Amore. Essi daranno agli uomini buone condizioni per crescere e svilupparsi, e per coloro che li vogliono ascoltare, dicono: “Non avere paura! Ancora un po’ di tempo e tutto sarà a posto; siamo sulla buona strada. Maggio colui che vuole entrare nello studio Nuova Cultura, saprà consapevolmente lavorare e preparare “.

Grazie all’idea di fraternità, la terra diventerà un luogo benedetto, e che non aspetta. Ma prima, grandi sofferenze verranno inviate per risvegliare la coscienza. I peccati accumulati per migliaia di anni devono essere riscattati. L’onda ardente proveniente dall’alto contribuirà a liquidare il karma dei popoli. La liberazione non può più essere rinviata. L’umanità si deve preparare per grandi prove che sono inevitabili e vengono a porre fine all’egoismo.

Sotto la terra, qualcosa di straordinario si sta preparando. Una rivoluzione che è grandiosa e del tutto inconcepibile, si manifesterà presto in natura. Dio ha deciso di porre rimedio alla terra, e lo farà! È la fine di un’epoca; un nuovo ordine sostituirà il vecchio, un ordine in cui l’Amore regnerà sulla terra.


Fonte: raggioindaco.wordpress.com
Per leggere altro torna in prima pagina

Print Friendly