Venezuela 2017: un giorno, e molte minacce, alla volta

Nei quattro anni dalla morte di Hugo Chavez nel marzo 2013, la rivoluzione bolivariana in Venezuela è invecchiata prematuramente. L’entusiasmo del popolo venezuelano ha lasciato il posto ad un clima tetro. Nella divergenza di opinioni su chi o cosa sia da biasimare, il fervore rivoluzionario o l’odio viscerale del “regime” lasciano il posto all’apatia e alla stanchezza rassegnata. Il paese … Continua a leggere

L’Europa del 2017 come l’Europa del 1908

All’inizio del secolo scorso, le grandi potenze imperiali europee e il Giappone s’impegnarono in una febbrile corsa agli armamenti, che i loro popoli applaudirono con gioia, perché vedevano in quegli armamenti un riflesso della loro grandezza e gloria. La distribuzione del potere nel mondo è stato il motore delle contraddizioni, insieme con le controversie economiche e commerciali. Tuttavia, dove era più … Continua a leggere

Kissinger è il lato oscuro di Trump in Siria

“Io credo davvero che avremmo dovuto sopprimere i loro aeroporti, e impedire loro di usarli per bombardare persone innocenti e lanciare su di esse gas sarin”. Queste sono state le parole pronunciate da Hillary Clinton poche ore prima che il suo nemico, il presidente Donald Trump, ordinasse attacchi aerei e il lancio di 59 missili da crociera Tomahawk contro il campo d’aviazione di … Continua a leggere

La maschera di trump

Trump ha gettato la maschera. Ha finalmente svelato da quale parte è schierato. Il vile bombardamento di questa notte è la prima risposta a tutte le persone che si chiedevano se davvero con trump fosse iniziata una nuova era. Un’era di pace e prosperità,ma soprattutto di discontinuità dall’operato dei suoi predecessori e, di riflesso, di chi li manovra. Il bombardamento … Continua a leggere

Una solidarietà dovuta…

«Qualunque impressione faccia su di noi, egli è un servo della legge, quindi appartiene alla legge e sfugge al giudizio umano» Franz Kafka Checchè se ne dica per ragioni anche anagrafiche e per l’invitabile flusso di un tempo che tutto cancella e rimuove, sono ormai pochi i giornalisti, gli studiosi, i ricercatori e gli storici che si occupano di analizzare … Continua a leggere

Cosa intendeva Cedric Robinson con “Capitalismo Razziale”?

Questo articolo è un’introduzione alla nuova stampa del Boston Review, Forum I, intitolata Race Capitalism Justice. Ispirata al lavoro di Cedric Robinson sul capitalismo razziale, questo argomento è un manuale fondamentale per la giustizia razziale nell’epoca di Trump. Di Robin Kelley Boston Review La morte di Cedric J. Robinson quest’estate all’età di settantacinque anni è passata quasi inosservata. L’emerito professore di … Continua a leggere

Aleppo, Ankara, Berlino: Il Nuovo Disordine Mondiale

Bisognerà analizzare le conseguenze e mettere in guardia dai pericoli, ma nessuno può essere sorpreso da ciò che è successo. Era una questione di tempo. Sia l’assassinio dell’ambasciatore russo ad Ankara che il bombardamento di Berlino si iscrivono in una logica imparabile, prodotto di un’accumulazione storica precedente, che ha avuto inizio cinque anni fa. Che la rivista Esprit ha chiamato … Continua a leggere

Fidel è un pianeta

Non possiamo dimenticare che Cuba ha subito un accanimento brutale dall’impero. Ha dovuto pagare il prezzo dell‘Emendamento Platt* e degli accordi commerciali del 1902 e del 1934 che completavano questo. Fu invasa periodicamente dopo la sua indipendenza: nel 1906-1909, nel 1912, nel 1917-1920 e 1933-1934 e la presenza degli Stati Uniti nella più grande delle isole dei Caraibi, Guantanamo è, oltre ad … Continua a leggere

Vittoria a Standing Rock: gli oppositori al Dakota Access Pipeline festeggiano

La tribù Sioux, sostenuta da una moltitudine di attivisti ha combattuto per mesi per fermare la costruzione del gasdotto. Accampamento Oceti Sankowin, Nord Dakota  – La tribù Sioux di Standing Rock e i suoi sostenitori hanno festeggiato domenica (4 dic) una vittoria storica dopo che le autorità federali hanno deciso di fermare la costruzione del Dakota Access Pipeline oggetto di controversie. Il Corpo di ingegneri … Continua a leggere

La Legge di Sun Tzu

Sardegna: alla sbarra otto ex comandanti che hanno guidato il Poligono di Quirra Veleni Quirra, dopo 2 anni di stop riprende il processo: Comuni non saranno chiamati a risarcire  di Monia Melis Alla sbarra otto ex comandanti (generali e colonnelli) che hanno guidato il Poligono tra il 2001 e il 2012 con l’accusa di “omissione dolosa aggravata di cautele contro … Continua a leggere