La NATO ingloba anche l’Ucraina. E niente aiuti alla Siria liberata.

12 luglio 2017 Lunedì 10 luglio il segretario della NATO, Jens Stoltenberg, ha terminato la visita di due giorni in Ucraina dove ha reiterato  il fermo sostegno pilitico dell’Alleanza in favore dell’Ucraina”.  Stoltenberg ha accusato Mosca di non rispettare gli accordi di Minsk2. Ha  chiesto imperiosamente alla Russia di evacuare dal  Donbass le “migliaia di soldati”  che secondo lui (e … Continua a leggere

il livello di bugie diffamatorie veicolate dal sistema mediatico contro la Russia di Putin ha superato il limite della decenza

L’ossessione antirussa dei media occidentali ha raggiunto vette incredibili. A cadenza pressoché giornaliera spunta sempre qualche scriba o fariseo che pubblica idiozie diffamatorie sul conto del paese di Vladimir Putin. A proposito di fake news, quelle  che tanto spaventano la povera Boldrini, Putin viene naturalmente dipinto come un fanatico guerrafondaio, un pericolo per la stabilità del mondo contro il quale … Continua a leggere

Dentro il governo invisibile: guerra, propaganda, Clinton e Trump

ARTICOLO SEGNALATO DI JOHN PILGER johnpilger.com l giornalista americano, Edward Bernays, è spesso descritto come l’uomo che inventò la propaganda moderna. È stato Bernays, nipote del pioniere della psicoanalisi Sigmund Freud, a coniare il termine “relazioni pubbliche”, un eufemismo che sta per falsa informazione e menzogna. Sul New York Easter Parade, nel 1929, esortò le femministe ad incoraggiare le donne … Continua a leggere

La III Guerra Mondiale è in atto

Non passa giorno che fatti gravissimi accadano a macchia di leopardo in tutto il mondo. I morti si contano a migliaia. Gli integralisti che inneggiano alla guerra di religione non sono più solo nei paesi arabi (Marocco, Algeria, Tunisia, Libia ed Egitto) ma stanno penetrando sempre di più nel continente africano rafforzandosi, in particolar modo, nei paesi dove vi è una … Continua a leggere

La “scelta” della Russia

La rivoluzione Agricola della Russia che può cambiare il mondo   La Russia sta dando un’enorme colpo di mano all’industria agricola statunitense che cerca il predominio del commercio mondiale degli alimenti. In un recente discorso, il presidente Vladimir Putin ha annunciato che l’obiettivo nazionale della Russia è quello di diventare autosufficiente in materia di alimento per l’anno 2020. E ciò … Continua a leggere

V’è piaciuta l’ Europa? Ve ne serve ‘di più’? Eccola.

L’accordo fra Bruxelles, Merkel ed Erdogan per ributtargli in Turchia i profughi che Angela non vuole  – definito “sordido” dal Financial Times – non è l’unico. La UE ha un piano segreto per espellere 80 mila afghani con un ricatto al debole governo di Kabul: se non vi riprendete gli indesiderati, niente aiuti.  Se accettate, ci saranno “incentivi” come posti … Continua a leggere

Craig Roberts: gangster Nato e Isis, tutti uniti contro Putin

Una delle lezioni della storia militare è che, una volta che la mobilitazione bellica abbia avuto inizio, essa assume una dinamica propria e incontrollabile. Questo potrebbe essere proprio quello che si sta verificando sotto i nostri occhi, non riconosciuto. Nel suo discorso del 28 settembre per il settantesimo anniversario delle Nazioni Unite, il presidente russo Vladimir Putin ha dichiarato che … Continua a leggere

UE: come si decidono le sanzioni alla Russia. Renzi non ostante.

Prima di tutto una correzione al troppo esultante titolo ““L’Italia blocca l’estensione delle sanzioni UE alla Russia”. In realtà, l’Italia è uno dei cinque stati che al vertice di Antalya, a metà novembre, al margine del G20 e sui ordine degli Usa, ha votato il prolungamento delle sanzioni alla Russia – insieme a Germania e Francia e Spagna. Anzi, il … Continua a leggere

Davvero la Russia rappresenta il ‘nemico’?

Per tutta l’Europa si estende l’impressione che (noi europei) ci troviamo dalla parte sbagliata. La politica nordamericana oggi risulta la più pericolosa per l’Europa che non la politica russa. di  JOSÉ JAVIER ESPARZA Questa stessa settimana, il capo di Stato maggiore dell’Esercito nordamericano, il generale Mark Milley, prendeva la parola nel vertice della “Difense One”, a Washington, e segnalava la … Continua a leggere

Vladimir Putin: “Se la lotta è inevitabile, dobbiamo colpire per primi”

Le Courrier de Russie 26 ottobre Il Presidente russo Vladimir Putin ha partecipato alla riunione del Club Internazionale di Discussione Valdaj a Sochi, il 22 ottobre. Il Valdaj Discussion Club è un forum annuale internazionale che ha lo scopo di riunire esperti per discutere della Russia e del suo ruolo nel mondo.Vladimir Putin, Valdaj, Kremlin.ru, 22 ottobre 2015 “Gli Stati … Continua a leggere