Unione Europea e il controllo comprato dopo la II Guerra Mondiale

Washingron Minaccia – Non tollererà la Creazione degli Stati Uniti d’Europa 29 Maggio 2017 dal Sito Web ElRobotPescador traduzione di NicolettaMarino Versione originale in spagnolo Come abbiamo visto oggi in un articolo pubblicato su HispanTV, il possibile ambasciatore degli USA presso l’Unione Europea, Ted Malloch, ha dimostrato la ferma opposizione di Washington alla possibile creazione degli Stati Uniti d’Europa. Il … Continua a leggere

Il ricatto della «pace» è falso come una banconota da tre euro

I NAZISTI TECNOCRATICI PIANIFICANO LA “SOLUZIONE FINALE” IN DANNO DELLE CLASSI SUBALTERNE di Francesco Maria Toscano Questa Europa è un lager. Perfino il Corriere della Sera ha pubblicato giorni fa uno studio dove si evidenzia come negli ultimi anni sia esploso anche in Italia il numero dei bambini poveri, dei bambini che, cioè, nel cuore dell’Occidente “opulento” e “libero”, vivono … Continua a leggere

I piani segreti per creare gli Stati Uniti d’Europa

Francia, Italia e Lussemburgo hanno firmato una dichiarazione a Roma a settembre nella quale si propone la creazione di una “Unione Generale degli Stati” Se attuato, nella pratica il piano darebbe ancora più potere ai burocrati dell’Unione Europea (UE) a Bruxelles (capitale belga) sugli Stati membri in una serie di aree che “non dovrebbero essere limitate al campo economico o … Continua a leggere

Brexit: tutto finirà là dove tutto è cominciato?

Twitter: @FedericoDezzani Mancano due mesi al referendum sulla permanenza del Regno Unito nell’Unione Europea ed i sostenitori del Brexit hanno buone possibilità di vittoria: la tigre cavalcata da David Cameron per vincere le elezioni del 2015, finirebbe così col divorare lui e gli avanzi delle istituzioni brussellesi, sancendo la fine dell’Europa unita, nata paradossalmente proprio nei circoli della City londinese. … Continua a leggere

La yuanizzazione del Mondo inizia alla City di Londra

Ariel Noyola Rodriguez* Russia Today *Laureato in Economia e Commercio presso l’Università Nazionale Autonoma del Messico.Il governo cinese promuove l’internazionalizzazione della ”moneta del popolo” (‘RMB’) attraverso una politica di alleanze che ignora le barriere ideologiche. Inizialmente gli sforzi della diplomazia dello yuan erano focalizzati sulla regione Asia-Pacifico, tuttavia in un secondo momento s’è reso necessario avere il sostegno dell’occidente. Dopo … Continua a leggere

260.000 austriaci hanno firmato la petizione per l’uscita dall’Europa, costringendo il dibattito referendario in parlamento

l 24 Maggio c.a. avevamo dato l’annuncio che in Austria, Cittadini vessati e preoccupati per il loro futuro, hanno preso l’iniziativa per indire un Referendum popolare per l’uscita dall’euro e di conseguenza dall’Europa, visto che al punto in cui siamo arrivati, le Popolazioni gestite da politici consenzienti ad ogni diktat imposto loro dalle oligarchie che stanno facendo man bassa di … Continua a leggere

Perchè gli Stati Uniti temono l’indipendenza della Scozia?

Analisti politici ed economici statunitensi non cessano di fornire pronostici apocalittici per la Scozia nel caso che si renda indipendente. Ma perchè Washington parla tanto dell’argomento e perchè si mostra così allarmata in merito? “Siamo interessati a vedere un Regno Unito che si mantenga forte, solido ed unito”, ha comunicato Josh Earnest, portavoce della Casa Bianca. Votare “sì” al referendum … Continua a leggere