La BCE, con la Grecia, ci guadagna.

18 maggio 2017 Cominciamo a ricordare – perché è la  dimenticanza che ci rende più servi – cosa fu quello che la Banca Centrale Europea (e i politici  UE) chiamarono “il salvataggio concesso” ad Atene. La BCE lanciò il SMP (Securities Market Programme) che consiste  nel  comprare il debito greco sul mercato secondario. Cosa è il mercato secondario? E’ quello … Continua a leggere

Elezioni francesi: Macron non cambia nulla. Proprio come la Le Pen

08 Maggio 2017 Scritto da  Enrico Carotenuto Finalmente è finita anche questa farsa che ha tenuto in ansia i media ed i social. Ha vinto Macron. Ha perso la Le Pen. E chi se ne frega. E’ un mese che non si parla d’altro, come se importasse qualcosa, come se cambiasse qualcosa, oltre alle apparenze. Ancora troppo pochi si rendono … Continua a leggere

Hanno mangiato la brioche: Macron, capolavoro del potere

Oggi sono tutti contenti che Macron sia riuscito a sconfiggere il fascismo. Non è stato da meno di Reagan, Thatcher, Sarkozy, Merkel, Hollande, i Chicago boys e Pinochet i quali di volta in volta hanno salvato il popolo dalle insidie dell’“estrema sinistra”, del “populismo” del “castro-chavismo”, del “sovranismo”, del comunismo. Ora i francesi hanno la loro brioche e dunque potranno … Continua a leggere

Il paradosso di Condorcet apre le porte dell’Eliseo a Marine Le Pen

Il giorno successivo al primo turno delle presidenziali francesi, mercati finanziari, grandi media ed istituzioni europee hanno brindato: il “rottamatore” Emmanuel Macron, uscito vincente dal primo turno, avrebbe già ipotecato l’Eliseo, blindando così euro ed Unione Europea. Si tratta di un bluff, perché l’accesso al secondo turno di Macron ha aumentato, anziché diminuire, le probabilità di vittoria del FN: come … Continua a leggere

Tutto da rifare

pubblicato in data 20 Apr 2017 Mai come in quest’anno la politica si è trasformata in un main driver di rilevanza sistemica. L’inattesa richiesta di Theresa May di convocare alle urne con largo anticipo la popolazione britannica prima ha sorpreso i mercati e dopo ha preoccupato considerevolmente le autorità sovranazionali. Ricordiamoci che cosa aveva detto questa lady inglese un mese … Continua a leggere

Un altro “successo” per gli Eurocrati: la Grecia non riesce a uscire dalla trappola del debito

sabato 25 marzo 2017 L’Ufficio Parlamentare del Bilancio in Grecia ha pubblicato il 16 marzo un rapporto dal titolo “La trappola del debito”, in cui si afferma che l’enorme fardello del debito del Paese è insostenibile e va ridotto significativamente se si vuole la crescita. Il rapporto fa notare che benché la Grecia sia riuscita a ridurre il deficit fiscale, … Continua a leggere

Professore: lei è bocciato !

Nei giorni scorsi si è tenuta a Bologna un’assemblea organizzata da gruppi di  studenti universitari. Assemblea che toccava diversi temi scottanti tra cui l’avvenire di questo martoriato paese ma soprattutto di tutti i giovani che si ritrovano senza più un futuro. Tra i vari invitati compariva anche un personaggio impresentabile e artefice in prima persona della svendita programmata dell’italia e … Continua a leggere