Draghi non può nascondere l’incombente disastro finanziario

Mentre Mario Draghi sosteneva, alla conferenza stampa della BCE il 9 marzo, che la politica di QE starebbe funzionando alla grande, gli ultimi dati dell’Eurozona mostrano che essa, al contrario, sta creando squilibri crescenti e pericolosi. Draghi ha pontificato sulla crescita nell’Eurozona e sui “quattro milioni di posti di lavoro” creati negli ultimi tre anni. Ma la crescita è da … Continua a leggere

FOGNA OCCIDENTE, PREDA AFRICA, LUCE ERITREA

https://youtu.be/TGeFkn_nPJs  link dell’incontro con la Comunità eritrea di Milano in occasione della presentazione del docufilm “Eritrea, una stella nella notte dell’Africa” Mollare tutto? Qualche volta mi è capitato di pensare all’espatrio. Via da questo rottame di paese che, dopo i guizzi di Rinascimento, Risorgimento, Resistenza anti-nazifascista e ‘68, brevi sussulti di vita nella morta gora del conformismo, opportunismo, servilismo, trasformismo, … Continua a leggere

Referendum per l’uscita dall’euro: una risposta urgente per sfidare il sistema

DI ROSANNA SPADINI e FRANCESCO COLONNA comedonchisciotte.org Gli arditi della tastiera si sono scatenati tout court sul web ed hanno rovesciato un vaso di Pandora di insulti e improperi alla notizia che Alessandro di Battista, definito da Giovanni Minoli un giovanotto “un po’ esaltato”, avesse avuto l’ardire di fare l’ennesima proposta indecente del referendum per l’uscita dall’euro. Però come dice Aldo … Continua a leggere

Angoscia istituzionale per il calo delle vaccinazioni

È tutto un susseguirsi di ansiosi, pressanti e preoccupati appelli a vaccinare tutti i bimbi e vaccinarci tutti per l’influenza, a vaccinare tutte le donne di ogni età  per il papilloma virus. È commovente la preoccupazione dei nostri politici di governo, istituzioni sanitarie, dell’informazione radiotelevisiva e cartacea, ovviamente tutta libera e indipendente, attivamente, interamente mobilitata (con rarissime eccezioni) e partecipe con … Continua a leggere

THE ROBOT TAX

pubblicato in data 16 Mar 2017 Ci hanno talmente imbonito di propaganda perbenista in attesa delle elezioni presidenziali francesi che ormai la nostra attenzione è solo focalizzata sul pericolo, secondo il pensiero main stream, della avanzata e consenso del Fronte National, del suo programma e soprattutto del carisma del suo candidato all’Eliseo, Marine Lepen, descrivendo quest’ultima come l’essenza del male. … Continua a leggere

il livello di bugie diffamatorie veicolate dal sistema mediatico contro la Russia di Putin ha superato il limite della decenza

L’ossessione antirussa dei media occidentali ha raggiunto vette incredibili. A cadenza pressoché giornaliera spunta sempre qualche scriba o fariseo che pubblica idiozie diffamatorie sul conto del paese di Vladimir Putin. A proposito di fake news, quelle  che tanto spaventano la povera Boldrini, Putin viene naturalmente dipinto come un fanatico guerrafondaio, un pericolo per la stabilità del mondo contro il quale … Continua a leggere

La false flag ammainata

http://www.imolaoggi.it/2016/03/06/regeni-007-ucciso-dagli-inglesi-in-vista-della-guerra-in-libia/ (In calce un commento dalla Lista No Nato) Condivido le osservazioni di Enzo sul link sopra indicato, ma non credo a un Regeni “ingenuo”, neanche tra virgolette. Il suo ruolo di destabilizzazione del governo di Al Sisi è chiaro dal contesto. L’Egitto, liberatosi a forza di collera popolare (l’ingresso dei militari arriva dopo) del despota bruciachiese Mohammed Morsi, Fratello … Continua a leggere

Thurn und Taxis: la birra dei Padroni di Tutto, dal medioevo

Sul menù del Bounty Pub c’è una birra che si chiama Thurn und Taxis. Delizia. Ma tu lo sai che della dinastia Thurn und Taxis ne parlò Benjamin Franklin, Karl Marx? E tu lo sai che i Thurn und Taxis sono ancora oggi quelli che hanno il potere di sussurrare nell’orecchio di Mario Draghi, di Juncker e della Merkel cosa … Continua a leggere

L’Egitto avrà l’autosufficienza energetica nel 2018

Tekmor Monitor 16 febbraio 2017 L’Egitto mira a raggiungere l’autosufficienza gasifera nel 2018, dichiara il presidente dell’EGAS Muhamad al-Masry. L’industria privata potrà importare gas per le industrie con nuove norme dal 2018 o, eventualmente, prima. Gran parte del divario tra domanda e offerta sarà colmata quando il giacimento Zuhr inizierà la produzione, alla fine dell’anno. Masry si aspetta anche le esportazioni … Continua a leggere

PD: ritratto di oligarchia corrotta dai miliardi. Pubblici

C’è chi non ha capito in cosa consista la differenza tra Renziani e anti-renziani. Sono due progetti per la nazione alternativi, quelli su cui si sono scontrati? Su cosa litigano? Si scindono o no? I loro motivi possono essere sunteggiati così. Renzi e i renziani: “Se quelli si scindono, meglio; così avremo più poltrone da assegnare ai nostri”. La “sinistra” … Continua a leggere