Draghi non può nascondere l’incombente disastro finanziario

Mentre Mario Draghi sosteneva, alla conferenza stampa della BCE il 9 marzo, che la politica di QE starebbe funzionando alla grande, gli ultimi dati dell’Eurozona mostrano che essa, al contrario, sta creando squilibri crescenti e pericolosi. Draghi ha pontificato sulla crescita nell’Eurozona e sui “quattro milioni di posti di lavoro” creati negli ultimi tre anni. Ma la crescita è da … Continua a leggere

FOGNA OCCIDENTE, PREDA AFRICA, LUCE ERITREA

https://youtu.be/TGeFkn_nPJs  link dell’incontro con la Comunità eritrea di Milano in occasione della presentazione del docufilm “Eritrea, una stella nella notte dell’Africa” Mollare tutto? Qualche volta mi è capitato di pensare all’espatrio. Via da questo rottame di paese che, dopo i guizzi di Rinascimento, Risorgimento, Resistenza anti-nazifascista e ‘68, brevi sussulti di vita nella morta gora del conformismo, opportunismo, servilismo, trasformismo, … Continua a leggere

Vault 7: il cyberarsenale della CIA

Alessandro Lattanzio, 9 marzo 2017 Wikileaks ha pubblicato 8761 documenti riservati della CIA, nell’ambito di ‘Cassaforte 7’, provenienti dal Center For Cyber Intelligence della CIA di Langley. I documenti provengono dall’informatore interno alla CIA ‘Year Zero’, che ha rivelato il “programma di haceraggio globale segreto” della CIA, tra cui “exploit”, utilizzato contro prodotti come “iPhone di Apple, Android di Google … Continua a leggere

Angoscia istituzionale per il calo delle vaccinazioni

È tutto un susseguirsi di ansiosi, pressanti e preoccupati appelli a vaccinare tutti i bimbi e vaccinarci tutti per l’influenza, a vaccinare tutte le donne di ogni età  per il papilloma virus. È commovente la preoccupazione dei nostri politici di governo, istituzioni sanitarie, dell’informazione radiotelevisiva e cartacea, ovviamente tutta libera e indipendente, attivamente, interamente mobilitata (con rarissime eccezioni) e partecipe con … Continua a leggere

THE ROBOT TAX

pubblicato in data 16 Mar 2017 Ci hanno talmente imbonito di propaganda perbenista in attesa delle elezioni presidenziali francesi che ormai la nostra attenzione è solo focalizzata sul pericolo, secondo il pensiero main stream, della avanzata e consenso del Fronte National, del suo programma e soprattutto del carisma del suo candidato all’Eliseo, Marine Lepen, descrivendo quest’ultima come l’essenza del male. … Continua a leggere

il livello di bugie diffamatorie veicolate dal sistema mediatico contro la Russia di Putin ha superato il limite della decenza

L’ossessione antirussa dei media occidentali ha raggiunto vette incredibili. A cadenza pressoché giornaliera spunta sempre qualche scriba o fariseo che pubblica idiozie diffamatorie sul conto del paese di Vladimir Putin. A proposito di fake news, quelle  che tanto spaventano la povera Boldrini, Putin viene naturalmente dipinto come un fanatico guerrafondaio, un pericolo per la stabilità del mondo contro il quale … Continua a leggere

Dan Olmsted, una morte comoda per l’industria dei vaccini

Una morte “comoda” per l’industria dei vaccini? Dan Olmsted si è spento il 23 gennaio nella sua casa di Falls Church, in Virginia, il giorno prima di un incontro cruciale: il 24 gennaio, secondo alcune fonti, Kennedy Jr, fondatore del World Mercury Project, lo avrebbe presentato a Trump nell’ambito della Commissione per la sicurezza dei vaccini da lui presieduta. Olmsted, … Continua a leggere

La false flag ammainata

http://www.imolaoggi.it/2016/03/06/regeni-007-ucciso-dagli-inglesi-in-vista-della-guerra-in-libia/ (In calce un commento dalla Lista No Nato) Condivido le osservazioni di Enzo sul link sopra indicato, ma non credo a un Regeni “ingenuo”, neanche tra virgolette. Il suo ruolo di destabilizzazione del governo di Al Sisi è chiaro dal contesto. L’Egitto, liberatosi a forza di collera popolare (l’ingresso dei militari arriva dopo) del despota bruciachiese Mohammed Morsi, Fratello … Continua a leggere

Thurn und Taxis: la birra dei Padroni di Tutto, dal medioevo

Sul menù del Bounty Pub c’è una birra che si chiama Thurn und Taxis. Delizia. Ma tu lo sai che della dinastia Thurn und Taxis ne parlò Benjamin Franklin, Karl Marx? E tu lo sai che i Thurn und Taxis sono ancora oggi quelli che hanno il potere di sussurrare nell’orecchio di Mario Draghi, di Juncker e della Merkel cosa … Continua a leggere

L’Egitto avrà l’autosufficienza energetica nel 2018

Tekmor Monitor 16 febbraio 2017 L’Egitto mira a raggiungere l’autosufficienza gasifera nel 2018, dichiara il presidente dell’EGAS Muhamad al-Masry. L’industria privata potrà importare gas per le industrie con nuove norme dal 2018 o, eventualmente, prima. Gran parte del divario tra domanda e offerta sarà colmata quando il giacimento Zuhr inizierà la produzione, alla fine dell’anno. Masry si aspetta anche le esportazioni … Continua a leggere