L’Europa del 2017 come l’Europa del 1908

All’inizio del secolo scorso, le grandi potenze imperiali europee e il Giappone s’impegnarono in una febbrile corsa agli armamenti, che i loro popoli applaudirono con gioia, perché vedevano in quegli armamenti un riflesso della loro grandezza e gloria. La distribuzione del potere nel mondo è stato il motore delle contraddizioni, insieme con le controversie economiche e commerciali. Tuttavia, dove era più … Continua a leggere

Kissinger è il lato oscuro di Trump in Siria

“Io credo davvero che avremmo dovuto sopprimere i loro aeroporti, e impedire loro di usarli per bombardare persone innocenti e lanciare su di esse gas sarin”. Queste sono state le parole pronunciate da Hillary Clinton poche ore prima che il suo nemico, il presidente Donald Trump, ordinasse attacchi aerei e il lancio di 59 missili da crociera Tomahawk contro il campo d’aviazione di … Continua a leggere

ISRAELE AMA LE GUERRE

Non c’è altro modo per leggere il rapporto del Controllore dello Stato di Israele, sulla guerra a Gaza nel 2014 e non vi è conclusione più importante da trarre. Israele ama le guerre. Ne ha bisogno. Non fa nulla per impedirle, e a volte le provoca. Non c’è altro modo per leggere la relazione del Controllore di Stato sulla guerra di Gaza nel 2014 e non vi è … Continua a leggere

“Israele ha istituito un regime di apartheid”: il rapporto delle Nazioni Unite che l’Onu non approva

Usando il termine “apartheid“, il rapporto apre nuove prospettive alla visione delle Nazioni Unite sulla situazione nella Palestina occupata Un nuovo rapporto delle Nazioni Unite accusa Israele di aver stabilito “un regime di apartheid che opprime e domina il popolo palestinese nel suo complesso”. La pubblicazione arriva nel mezzo di un nuovo dibattito sulla questione se, per la sua politica di colonizzazione e … Continua a leggere

Una solidarietà dovuta…

«Qualunque impressione faccia su di noi, egli è un servo della legge, quindi appartiene alla legge e sfugge al giudizio umano» Franz Kafka Checchè se ne dica per ragioni anche anagrafiche e per l’invitabile flusso di un tempo che tutto cancella e rimuove, sono ormai pochi i giornalisti, gli studiosi, i ricercatori e gli storici che si occupano di analizzare … Continua a leggere

Decodex: la Censura ai tempi del Web

In Francia è arrivato il “Decodex”: uno strumento che pretende di distinguere il bene dal male e la verità dalla menzogna, avrebbe potuto inventarlo Orwell e per il Ministero della Verità del Grande Fratello sarebbe stata una manna dal cielo! Invece è Le Monde che offre questo “servizio” al cittadino-lettore ipoteticamente “perso” nella giungla di informazioni del web (sic). Grazie a quest’arma informatica chiamata Decodex, può identificare … Continua a leggere

Cosa intendeva Cedric Robinson con “Capitalismo Razziale”?

Questo articolo è un’introduzione alla nuova stampa del Boston Review, Forum I, intitolata Race Capitalism Justice. Ispirata al lavoro di Cedric Robinson sul capitalismo razziale, questo argomento è un manuale fondamentale per la giustizia razziale nell’epoca di Trump. Di Robin Kelley Boston Review La morte di Cedric J. Robinson quest’estate all’età di settantacinque anni è passata quasi inosservata. L’emerito professore di … Continua a leggere

Tunisia: 6 anni dopo una quasi-rivoluzione, un interregno che non finisce mai

6 anni non sono nulla quando si hanno 90 anni. Ma quando se ne hanno tra i 20 e i 30, è molto. Sei anni fa, il popolo tunisino ha visto sfuggire un dittatore di basso rilievo che l’ambasciata degli Stati Uniti ha fatto evacuare per un esilio dorato, all’ombra delle torri di perforazione saudite. Quella che i media europei … Continua a leggere

Messico: Cronaca di una privatizzazione occulta

In Messico inizia un 2017 che molti vogliono già alla fine. Con lo scoccare della mezzanotte del nuovo anno, o forse vecchio, è entrato in vigore il maggior incremento dei prezzi del carburante in quasi due decenni. Il nuovo ‘gasolinazo‘ che fu in precedenza annunciato un paio di giorni dopo Natale, ha generato un’ondata di indignazione popolare che nella prima settimana … Continua a leggere

L’ignoranza sul popolo Mapuche

Spett. On. José Antonio Kast*, ho letto alcune puerilità sul popolo Mapuche esposte da German Becker, Diego Paulsen y Carlos Larraín**, che dicevano, “qui si sta incoraggiando l’impunità“, riferendosi a Machi Linconao. Un chiaro esempio di due pesi e due misure, dal momento che suo figlio ha investito una persona che è morta, si è dato alla fuga ed è scappato impunito… … Continua a leggere